Terapia dello stress e del dolore cronico
Terapia dello stress e del dolore cronico

Il dolore e lo stress cronico, una vera malattia

Sin dalla più tenera età tutti noi abbiamo conosciuto il dolore. Il bambino, toccando per la prima volta un oggetto caldo o una spina, rimane colpito da quella strana sensazione; se è presente un adulto, il bambino riconosce immediatamente, dal grido di questo, che quella strana sensazione è cosi pericolosa da far paura all'adulto stesso: dal quel momento non si tratta più solo di una sensazione ma di un segnale particolare che ha acquisito il significato di pericolo, fastidio, paura.

In effetti il dolore (acuto) è un segnale importante per l'integrità interna ed esterna della persona che può salvare la vita esattamente come il piacere: è insomma la molla per salvare la specie.

Ma assai diverso è il significato del dolore cronico che molti imparano purtroppo a conoscere durante la loro vita. Prendiamo l'esempio dell'artrosico, del diabetico o di chi ha avuto una banale infezione herpetica (fuoco di Sant'Antonio). Il dolore cronico, qualsiasi sia la sua natura, non è più un segnale bensì malattia esso stesso che ti limita, ti impedisce di concentrarti, ti riempie malignamente la vita svuotandola di tutto ciò che prima era piacevole: fare una camminata, giocare con i figli, leggere; in poche parole peggiora drasticamente e stravolge la qualità della vita stessa. 

Lo stress è, analogamente al dolore, un segnale. Rispetto al dolore è un insulto che coinvolge sia il soma che la psiche molto precocemente.

Lo stress provoca alterazioni fisiche:

  • tachicardia,
  • iperventilazione,
  • aumento del tono muscolare
  • aumento della secrezione acida dello stomaco,
  • aumento della increzione di ormoni come il cortisolo e la prolattina,
  • rallentamento della digestione,
  • aumento della peristalsi intestinale.
  • Contemporaneamente genera alterazioni psichiche:
  • aggressività inizialmente rivolta all'esterno,
  • diminuzione dell'attenzione,
  • alterazioni cognitive.

La cronicizzazione dello stress comporta l'insorgere di uno stato di malattia che ha come base somatica la contrazione cronica dei muscoli, sopprattutto del segmento cervicale e dorsale.

L'aggressività inizialmente rivolta all'esterno, viene rivolta verso se stessi con comparsa di ansia cronica e umore depresso.

L'aumento del tono muscolare genera dolore cronico di tipo miofasciale e atteggiamenti corporei  e posturali patologici con un quadro di dolore cronico multifocale di difficile inquadramento nosologico.

Dolore e stress cronico portano ambedue ad uno stato di malattia che comporta i sintomi descritti con un peggioramento della qualità di vita personale e sociale.

Il Team di Dolore & Sollievo è costituito da medici algologi, psicologi ed altri operatori sanitari. Lo scopo del sito è diffondere le conoscenze relative al dolore e stress cronico ad un pubblico di non addetti ai lavori e favorire la consapevolezza del diritto ad un adeguato trattamento.Il Portale comprende anche un Blog dove, chi lo desidera, può esporre le proprie esperienze e leggere quelle degli altri, favorendo utili scambi di informazioni.Inoltre, solo per chi lo richiede, sono previsti alcuni servizi utili al paziente e al proprio Medico curante che sono forniti ad un costo minimo dovuto alle spese vive di gestione segretariale ed informatica.

I dati eventualmente registrati sono utilizzati ai soli fini dichiarati esplicitamente, nessuna informazione sarà ceduta a terzi o a società. Tutti i componenti del Team sono tenuti al più stretto segreto professionale

Medicina del Benessere

Molti Utenti del sito ci hanno chiesto di occuparci anche di quelle forme di dolore che non sono per gravità importanti, ma sono in grado di indurre uno stato di malessere. Dolori diffusi o localizzati e migranti, che sono accompagnate da malessere generale, scarsa propensione all'ottimismo, stanchezza cronica, tensione muscolare ed ansia. In effetti queste forma di dolore, in cui la componente fisica e quella psichica si sommano e si automantengono, sono tutt'altro che rare, ma poichè hanno un aspetto mutevole e poco definito finiscono per essere trascurate dal Medico e sopportate con disagio dal paziente. Insoddisfazione, paura del futuro, frustrazioni esclusione e molte altre forme di stress e disagio psichico sono spesso associate a patologie dolorose e, in questi casi, trattare il solo dolore fisico normalmente non porta ad un duraturo  miglioramento. Non sono neppure facilmente curabili con gli psicofarmaci, ricchi di effetti collaterali e alla lunga fonte di ulteriore disagio e malessere. Per affrontare queste patologie è invece necessario far ricorso a energie interne che è necessario riscoprire.

Il Team di Dolore & Sollievo si impegna anche in questo campo per fornire una ulteriore fonte di benessere a chi ne ha bisogno.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dolore & Sollievo Via Cassanese 194 20090 Segrate Partita IVA: